Calendario lettura (leggere e completare scheda sottostante):

per 19/02, primi 7 capitoli

per 26/02, 8-14 capitoli

pr 5/03, 15-21 capitoli

per 13/03 finire

 

NON DIRMI CHE HAI PAURA: LA STORIA DI SAMIA RACCONTATA ATTRAVERSO I LUOGHI

SOMALIA

La vicenda inizia un venerdì, giorno di festa, al momento di coprifuoco, a 2 settimane dalla corsa annuale di Mogadiscio.

Samia ed Alì, due bambini di 8 anni, stanno correndo da Bondere allo stadio Cons, attraversando il viale Jamaral Daud,  per una distanza di 7 km.

Siamo a Mogadiscio, in Somalia. Nel quartiere di Bondere si trova la casa in cui vivono, oltre a quella del padrone, le famiglie di Samia ed Alì.

1.              Usando google maps/heart ritrova i luoghi citati.

2.             Quanti abitano nelle casa descritta da Samia? Fai un elenco dei componenti di ciascuna famiglia, accompagnandoli con una breve descrizione e riportando eventuali avvenimenti significativi che li riguardano

Famiglia di Samia

Descrizione (età, carattere, passioni…)

Avvenimenti

1

 

 

2

 

 

3

 

 

4

 

 

5

 

 

6

 

 

7

 

 

 

Famiglia di Alì

Descrizione 

Avvenimenti

1

 

 

2

 

 

3

 

 

(madre morta)

 

 

 

3.              Elemento importante è l’eucalipto, ricorda qualche episodio legato ad esso.

4.              Le località  descritte si trovano vicine al mare, ricorda qualche episodio legato ad esso.

5.          Viene ricordata la scuola di Madrasa Musjma, spiega la differenza di istruzione dei due piccoli in riferimento alla loro differenza etnica

6.            Vengono citati tre mercati: il mercato del quartiere di Xamar Weyne, quello di Abde Aziz, quello di Bakara, ricorda fatti legati a questi luoghi.

7.          Allo stadio Cons Samia raggiunge la sua prima importante vittoria; ricorda perché nella gara precedente è arrivata solo ottava e quali importanti avvenimenti sono legati al giorno della sua vittoria

 

SOMALILAND

Il nuovo obiettivo di Samia è gareggiare ad Hargeysa, in Somaliland, nel Nord indipendente.

1.            Visualizza la località di Hargeysa, raggiunta da Samia in pullman, su google maps

2.      Nel frattempo le Corti islamiche si accordano con Al-Shabaab: raccogli informazioni a proposito su Wikipedia e ricorda quali gravi conseguenze l’accordo provoca sulla vita di Samia e dei suoi cari.

 

GIBUTI

Vinta a 14 anni la gara di Hargeysa il nuovo obiettivo di Samia è rappresentare la Somalia a Gibuti.

1.            Ricorda quali fatti precedono la gara.

 

PECHINO

Arrivata sesta a Gibuti, il nuovo obiettivo è l’olimpiade di Pechino del 2008.

1.            Anche in questo caso la gara è preceduta da una perdita familiare: quale?

2.            Ricorda come viene vissuta l’esperienza di Samia a Pechino.

3.            Come si svolge al ritorno l’incontro tra Samia ed Alì e come cambiano i progetti di Samia in seguito alle rivelazioni del ragazzo?

 

ETIOPIA

Il nuovo obiettivo di Samia è costituito dalle Olimpiadi di Londra nel 2012, nel frattempo la ragazza accetta la proposta della giornalista americana Teresa Krug di allenarsi in Etiopia, ad Addis Abeba.

1.            Spiega quali problemi impediscono a Samia di correre.

 

IL “VIAGGIO”

Il 15 luglio 2011, a 20 anni, dopo essere rimasta bloccata per mesi come clandestina ad Addis Abeba, Samia prende la decisione di affrontare il viaggio.

1.            Seguendo il percorso su una cartina, indica le tappe del Viaggio di Samia.

 

2.            Per finire: come è stato possibile ricostruire la vicenda di Samia? Raccogli altre notizie sulla sua storia.